In Svizzera chi si vaccina può ricevere in cambio un rapporto orale: la proposta di un Club di Ginevra

·1 minuto per la lettura
Vaccino anti Covid
Vaccino anti Covid

Un’offerta inusuale quella proposta da un Club svizzero: un rapporto orale per coloro che si sono vaccinati. Quest’iniziativa viene da Ginevra, città svizzera dell’omonimo cantone al confine con la Francia.

In Svizzera chi effettuerà il vaccino anti Covid avrà in omaggio un rapporto orale

Il Club in questione è il Delicious, locale di Ginevra già noto alla cronaca per delle iniziative un po’ piccanti. Il messaggio, scritto in fracese recita: “Un vaccine antiCovid, une p**e offerte“. Incentivo alla campagna vaccinale del tutto insolito, che vuole essere un ringraziamento da parte del club per tutti i cittadini che contribuiranno al graduale ritorno alla normalità.

Non solo vaccino: le altre offerte del club in Svizzera

Per noi italiani questo può sembrare allucinante ed anche illegale, ma bisogna ricordare che in Svizzera la prostituzione è stata liberalizzata e che quindi iniziative del genere, oltre che ad essere ben accette, sono la normalità. Già in passato lo stesso Club offriva alla cifra di 80 euro un rapporto orale mentre si faceva colazione con un caffè.

Le polemiche legate all’offerta “rapporto orale post vaccino” in Svizzera

Ciò che però fa discutere di questa iniziativa è la scadenza dell’offerta. Il sito fa presente che il rapporto orale si può avere solo entro 3 giorni dalla data in cui ci si è vaccinati. Il problema è che spesso, nelle 72h successive al vaccino, possono comparire sintomi come la febbre che impediscono di avere una forma fisica ottimale. Un’altra voce che si solleva è quella del mondo femminile, che trova ingiusta tale offerta in quanto incentiverebbe solo gli uomini a vaccinarsi e ricevere un premio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli