Svizzera: Parlamento approva due settimane di congedo paternità -2-

Ihr

Roma, 11 set. (askanews) - Questa volta i deputati svizzeri hanno detto "sì" a un congedo di paternità di due settimane, da prendere nei sei mesi successivi alla nascita del bambino e che può essere goduto anche sotto forma di giorni isolati.

La legislazione in materia di congedo di paternità si sta rapidamente evolvendo a livello internazionale. L'Unione europea ha introdotto in aprile uno standard minimo di 10 giorni di congedo di paternità, remunerato come giorni di malattia in ciascuno Stato membro. In Francia, una petizione firmata da 160 personalità nel settembre 2018 ha richiesto l'introduzione di un congedo di paternità obbligatorio in linea con il congedo di maternità, anziché degli attuali undici giorni. Gli spagnoli hanno esteso in primavera il congedo di paternità a due mesi, allineandosi con i Paesi nordici, che offrono i sistemi più generosi. Da settembre, l'Austria ha autorizzato i padri ad assentarsi dal lavoro per un mese.