Svizzera, villaggio rischia sgombero 10 anni per svuotare arsenale -2-

Mgi

Roma, 27 feb. (askanews) - I precedenti infatti non sono incoraggianti: l'arsenale esplose parzialmente nel 1947, uccidendo nove persone e distruggendo la stazione ferroviaria; a settant'anni di distanza tuttavia rimangono ancora sepolte nel terreno 3.500 tonnellate di munizioni.

Tuttavia, anche i preparativi per uno sgombero prenderanno quanto meno un decennio, compresa la costruzione di una nuova strada che eviti l'area pericolosa: le operazioni non potranno quindi cominciare verosimilmente prima del 2031.(Segue)