Svuotamento Lago di Vagli, ecco quando riemergerà la città fantasma

Anche l’Alta Garfagnana ha la sua Atlantide sommersa: parliamo di Fabbriche di Carregine, una città fantasma che riaffiorerà dalle acque del lago di Vagli dopo il suo svuotamento previsto per il 2023. Enel e le autorità locali hanno infatti fissato tra due anni le necessarie operazioni di manutenzione per il bacino artificiale che l’ultima volta è stato ripulito dai detriti nel 1994. In quell’occasione, come lo sarà nel 2023, è tornata a vedere la luce del sole la cittadina medievale costituita nel 1270 che quasi 30 anni fa attirò in provincia di Lucca 1 milione di visitatori. (Foto: Shutterstock - Music: "Memories" from Bensound.com)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli