A Sweety of Milano consorzio dell'Asti premia Iginio Massari

Red/Apa

Roma, 23 set. (askanews) - Sul palco meneghino il Consorzio dell'Asti ha consegnato al Maestro Iginio Massari una magnum di Moscato d'Asti Docg, per festeggiare il titolo di 'Miglior Pasticciere al Mondo' conseguito nel corso del World Pastry Stars 2019, congresso internazionale della pasticceria svoltosi a Milano lo scorso maggio.

L'etichetta della bottiglia è stata realizzata applicando al ritratto del maestro la tecnica serigrafica tanto cara ad Andy Warhol ed al movimento della Pop Art. Il risultato è un'opera in cui l'immagine di Iginio Massari è continuamente reinterpretata nei colori, pur rimanendo immutata nella forma. Un concept questo che ben si addice al Brand Asti Docg, dove ogni bottiglia è unica in quanto a storia e bouquet aromatico ma al contempo identica in fatto di legame con il territorio e qualità organolettica.

La premiazione è avvenuta nel corso di Sweety of Milano, dove il Consorzio ha fatto degustare oltre 5.000 calici di Asti Docg e Moscato d'Asti Docg, in purezza o miscelati. L'evento ha ribadito il legame tra il Moscato e la pasticceria di qualità.