Tabacchi: in 4 anni domanda -1,4 mln kg, pesa contrazione mercato sigarette

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 set. (Adnkronos) – Nel corso degli ultimi 4 anni, la domanda complessiva di tabacchi si è ridotta di oltre 1,4 milioni di chilogrammi. Tale decrescita è principalmente dovuta alla contrazione del mercato delle sigarette, le cui immissioni al consumo si sono ridotte da 69,31 milioni di chilogrammi nel 2017 a circa 61,73 milioni di chilogrammi nel 2020, registrando quindi un calo del 10,94% in volume dal 2017. E' quanto si legge nel 'Libro Blu 2020' presentato oggi dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Tale perdita di quota di mercato per le sigarette, rileva Adm, "può essere legata all’aumento del prezzo di vendita e, in parte, anche all’effetto di sostituzione verso i tabacchi da inalazione senza combustione e il tabacco trinciato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli