Tabacco, rinnovata l’intesa tra Ministero Politiche Agricole e Philp Morris. 100mln di euro per filiera tabacchicola italiana

(Adnkronos) - E’ stata siglata l’intesa tra il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e Philip Morris Italia per il proseguo degli impegni quinquennali, firmati nel 2019, utili per la promozione della filiera tabacchicola italiana. Un accordo che vedrà Philip Morris Italia investire per il 2022 fino a 100 milioni di euro per supportare la coltivazione di tabacco Burley e Virginia Bright. L’azienda proseguirà con i suoi investimenti nel settore per arrivare a conclusione dei cinque anni ad un ammontare di 500 milioni di euro, coinvolgendo circa il 50% della produzione totale di tabacco in foglia italiano, anche attraverso il lavoro di Coldiretti e dell’Organizzazione Nazionale Tabacchi. La firma rappresenta un nuovo ed importante tassello di un percorso intrapreso da oltre dieci anni da Philip Morris Italia che ha generato investimenti nell’agricoltura italiana per oltre due miliardi di euro, consentendo a circa 1.000 imprese tabacchicole di sviluppare un modello di gestione integrato orientato all’innovazione e al lungo periodo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli