Taglio parlamentari, +Europa: no a scempio della Costituzione

Taglio parlamentari, +Europa: no a scempio della Costituzione

Roma, 3 ott. (askanews) – Per +Europa “ridurre il numero dei parlamentari è possibile” ma “i 5 stelle vogliono umiliare il Parlamento e fare scempio della Costituzione. Zingaretti e Renzi dicano di no”. Lo ha spiegato il segretario del partito Benedetto Della Vedova, presentando un appello di un gruppo di giuristi contro la riforma voluta dal Movimento 5 stelle e ora sostenuta anche dal Pd e da Italia Viva. Proprio a Zingaretti e Renzi +Europa chiede di dire “no alla mutilazione della Costituzione”.

“Noi come +Europa non abbiamo votato la fiducia al governo anche perché alla base dell’accordo Pd-M5s c’era questo scempio della Costituzione” ha aggiunto Della Vedova.