Taglio parlamentari, Franceschini, avrei fatto con monocameralismo

Lsa

Roma, 4 ott. (askanews) - Procedere al taglio del numero dei parlamentari "era irrununciabile per il M5s ed è stata la condizione per far nascere il nuovo governo". "Io troverei più lineare ridurre il numero dei parlamentari eliminando una Camera, superando il sistema bicamerale". Lo ha detto il ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, intervenendo a Rimini alla festa Dems. "Stiamo comunque lavorando - ha aggiunto Franfeschini - affinchè al momento del voto sia scritta nero su bianco la nuova legge elettorale"