Taglio parlamentari, Nugnes: riflettiamo su danni al Paese

Pol/Vep

Roma, 24 gen. (askanews) - "Il dibattito sul taglio dei parlamentari è completamente assente". Lo dichiara la senatrice, Ex M5S, Paola Nugnes dopo il via libera della Corte di Cassazione al referendum sul taglio dei parlamentari.

"Non si approfondisce, non si affrontano nella giusta maniera le conseguenze sul nostro Parlamento. Non lo si fa sui giornali, non lo si fa nelle sedi appropriate. Il taglio dei parlamentari rappresenta ben altro della voglia di alcuni di "restare aggrappati alle poltrone" o ai "soldi" come vanno ciarlando i mistificatori nella solita propaganda di bassa lega", osserva. "C'è un problema che riguarda la tenuta della democrazia di questo paese, e va affrontato subito. Si rischia un colpo enorme contro chi deve rappresentare gli italiani e "difendere" la democrazia dall'ingerenza dei capi politici, e dalla supremazia dei pochi sui tanti". "Dovremmo fermarci tutti - conclude Nugnes - giornalisti, politicanti e mistificatori e riflettere su ciò che stiamo causando al Paese".