Taglio parlamentari, Partito radicale costuisce Comitato per il No

Pol

Roma, 8 ott. (askanews) - "Ridurre il numero dei parlamentari e sottoporli al mandato imperativo dei partiti è una questione di sovvertimento dell'ordine democratico. Risparmiare sulla democrazia significa sopportare dei costi inenarrabili". Lo dichiara in una nota Maurizio Turco, segretario del Partito Radicale, annunciando al contempo la costituzione del Comitato per il no.