Taioli (Bper): "Quotazione sotto pandemia per alcune imprese è stata opportunità"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Ci sono imprese che possono andare sul mercato nonostante la pandemia perché hanno opportunità da cogliere a volte anche grazie alla pandemia stessa". Così Stefano Taioli, Head of Investment Banking di Bper Banca, nel rispondere alla domande al termine dell'evento 'Investire dopo la pandemia. Prospettive per le Pmi italiane. Multipli correnti e valutazioni delle Ipo', organizzato dall'istituto di credito.

La quotazione, ha detto ancora, "dipende dal settore, dall'azienda e dal suo modello di business. Osai è stato un esempio virtuoso, senza la quotazione non avrebbe colto le opportunità. Poi - ha aggiunto - ci sono settori particolarmente toccati dagli effetti pandemia che dovranno aspettare. Quotare un aeroporto oggi ad esempio è impossibile", ha concluso.