Taiwan, precipita elicottero: 8 morti, anche capo Stato maggiore

Dmo

Roma, 2 gen. (askanews) - Nuovo bilancio per lo schianto dell'elicottero militare taiwanese che ha tentato un atterraggio d'emergenza nell'area montagnosa vicino alla città di Yilan. Secondo il ministero della Difesa di Taiwan ci sono otto morti, tra cui anche il capo di stato maggiore taiwanese Shen Yi-ming. Lo scrive il China Daily.

Inizialmente i media locali avevano parlato di 10 sopravvissuti su 13 passeggeri a bordo del UH-60 Black Hawk Ten.