Taiwan: Xi avverte Biden, 'chi gioca con il fuoco si brucia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Taipei, 29 lug. (Adnkronos) – Xi ha detto a Biden di attenersi al principio della Cina unica, avvertendolo che "chiunque gioca con il fuoco si brucerà". Secondo l'agenzia di stampa statale cinese, lo avrebbe fatto nel corso di una telefonata di oltre due ore, nella quale il presidente cinese e quello americano hanno affrontato, fra gli altri temi, anche quello di Taiwan. Da parte sua, il presidente Biden ha detto al suo omologo cinese Xi Jinping, che gli Stati Uniti si oppongono fortemente a qualsiasi mossa unilaterale per cambiare lo status dell'isola, aggiungendo che la politica statunitense su Taiwan non è cambiata.

Secondo quanto riferito dall'agenzia cinese, Xi avrebbe detto a Biden di attenersi al principio della Cina unica, avvertendolo che "chiunque gioca con il fuoco si brucerà, spero che la parte statunitense possa capirlo chiaramente". Le tensioni su Taiwan sono aumentate in vista un possibile viaggio nell'isola della presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi. Il dipartimento di Stato ha affermato che la Pelosi non ha annunciato alcun viaggio, ma la Cina ha avvertito di "gravi conseguenze" se dovesse procedere con tale visita.

La scorsa settimana, Biden aveva detto ai giornalisti che "i militari pensano che non sia una buona idea" quella di una visita a Taiwan e la Casa Bianca ha definito la retorica cinese contro qualsiasi viaggio del genere "chiaramente inutile e non necessaria". Se dovesse farlo, la Pelosi sarebbe il politico statunitense di grado più alto a recarsi a Taiwan dal 1997.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli