Tajani: subito Consiglio straordinario Ue su coronavirus... -2-

Bac

Roma, 2 mar. (askanews) - Tajani ha sottolineato come l'emergenza coronavirus "non si risolve a livello nazionale ma europeo" e ha ricordato le due interrogazioni presentate alla commissione europea da Berlusconi e dal gruppo di Fi. In particolare, una riguarda la richiesta di modifica del Patto di stabilità, attraverso una sospensione dello stesso, e l'altra punta a sostenere le piccole e medie imprese con la richiesta di sospendere le norme dei crediti deteriorati.

"Detto questo - ha proseguito - serve anche intervenire nel nostro paese. La fotografia di Ocse e Istat dice che siamo di fatto in recessione. Quando si andrà a parlare di flessibilità e di sforamento del tetto non possiamo non considerare come prioritario per la crescita il pagamento dei debiti pregressi della Pubblica amministrazione".