Talal al-Barazi, governatore di Homs: “Stati Uniti e Israele sostengono il terrorismo”

“Gli Stati Uniti e Israele sostengono il terrorismo e questo non ci sorprende, dobbiamo continuare a combattere contro i terroristi”: non si fa aspettare il commento del governatore della provincia siriana di Homs Talal al-Barazi dopo l’azione militare decisa da Trump.

“Gli Stati Uniti sono un vero partner quando si tratta di colpire in vari modi le infrastrutture e il popolo siriano” continua il governatore di Homs, fedele al regime del presidente Bashar al-Assad che parla di cospirazione contro la Siria. “Gli Stati Uniti, Israele e alcuni paesi arabi usano come strumenti gruppi come Isil e Al-Nusra. Non saremmo sorpresi nel vedere questi paesi interferire in modo diretto dopo il fallimento dei terroristi nel colpire la Siria, l’esercito non resterebbe stupito nel vedere gli americani giocare un ruolo diretto sul campo al fianco di questi gruppi in tutto il mondo”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità