Talent Garden polo europeo EduTech, Dattoli: acquisizioni nel 2022

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 gen. (askanews) - Talent Garden punta a nuove acquisizioni entro la fine del 2022, per diventare un "polo aggregatore" della formazione digitale in Europa. Lo ha detto Davide Dattoli, presidente e founder di Talent Garden, in una intervista con askanews. La scaleup nata a Brescia nel 2011 solo a fine novembre ha preso il controllo della business school digitale svedese Hyper Island, diventando il player europeo di riferimento nell'EduTech. Ora non vuole fermarsi e guarda alla Borsa per il 2025.

"Il nostro è un mercato super-parcellizzato, mancano grandi player e Talent Garden può giocare il ruolo di aggregatore. Ora il focus è sul business e sulla potenzialità di aggregare, con l'obiettivo dell'ipo nel medio-breve termine per valorizzare al massimo la nostra storia", spiega Dattoli. I partner da agganciare sono stati individuati "sia in Italia che all'estero: abbiamo delle soluzioni aperte che speriamo di finalizzare durante l'anno", rivela il top manager.

Nel 2021 Talent Garden ha visto il salto dimensionale, arrivando a "35 milioni di fatturato" grazie all'integrazione con Hyper Island che ha permesso di "raddoppiare" i ricavi. Ma anche a parità di perimetro, evidenzia Dattoli, "siamo cresciuti in modo importante in Italia, ma anche in Danimarca e in Spagna".

Per il presidente di Talent Garden "l'uscita dalla pandemia sta stimolando gli investimenti nel mondo della formazione nel digitale: la digitalizzazione sta cambiando il mercato del lavoro". Ed è per questo che il 2022 viene visto come "un anno di grande crescita". Occhi puntati sul Pnrr, alla luce delle partnership già siglate "con i governi di Inghilterra, Svezia, Danimarca e Singapore per programmi di reskilling e upskilling. Le imprese rimangono fondamentali: vogliamo continuare ad aiutarle a trovare i giusti talenti per le nuove sfide", conclude Dattoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli