Tamburi, balli e canti al corteo 'Non una di meno'

Colore, musica, balli e canti. La coda del corteo romano di 'Non una di meno' offre una gioiosa vibrazione sonora alla quale è difficile resistere. Sono i ragazzi e le ragazze della Murga. Vengono da ogni parte d’Italia, tra loro anche studenti stranieri. Il tam tam è partito via social e si sono mascherati da perfetti giocolieri (come vuole la tradizione argentina) hanno portato con sé gli strumenti e si sono riuniti a Roma per partecipare a una manifestazione che è anche festa.