Tamponamento tra due tram a Torino: feriti l’autista e 10 passeggeri

tamponamento-tram-torino

Undici persone sono rimaste ferite nel tamponamento tra due tram Gtt (l’azienda di trasporto pubblico cittadina) avvenuto in corso Tassoni, a Torino, nel pomeriggio del 9 dicembre. I due mezzi, uno della linea 9 e l’altro della linea 16, stavano entrambi dirigendosi verso l’ospedale Maria Vittoria quando hanno impattato per cause ancora da accertare. Tra gli undici feriti dell’incidente si conta anche l’autista del mezzo pubblico, ma al momento sembra che nessuno di questi sia in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e cinque ambulanze del 118.

Tamponamento tra due tram a Torino

Lo scontro è avvenuto lungo corso Tassoni, nei pressi di piazza Bernini tra un tram della linea 16 circolare destra e uno della linea 9, in quel momento fuori servizio, che lo stava precedendo sui binari. A seguito dell’incidente le suddette linee tranviarie hanno subito delle deviazioni, mentre si sta ancora cercando di ricostruire l’effettiva dinamica del tamponamento.

Sul luogo dello scontro sono immediatamente giunte cinque ambulanze, delle quali quattro di base e una medicalizzata, una squadra dei Vigili del Fuoco e una pattuglia dei Carabinieri. Gli undici feriti sono stati tutti trasportati nel vicino ospedale Maria Vittoria ma nessuno di essi desta particolari preoccupazioni.

L’incidente del 7 dicembre a Milano

Un tamponamento senza gravi conseguenza che però a molti ha purtroppo ricordato il drammatico incidente dello scorso 7 dicembre, avvenuto il viale Bezzi a Milano tra un filobus Atm e un camion della raccolta rifiuti. In quel caso a causare lo scontro fu un’infrazione del conducente del mezzo pubblico, passato con il semaforo rosso e scontratosi con il veicolo dell’Amsa. Lo schianto di sabato 7 è costato la vita a una donna 47enne di origine filippina, finita in coma irreversibile a causa della violenza dell’impatto e deceduta al Policlinico il giorno seguente.