Tangenti Atm, dirigente: chiunque viene dar a me il lavoro

fcz

Milano, 23 giu. (askanews) - "Io ho la garanzia che chiunque di questi venga mi dar il lavoro. Voi sapete che io ho una societ, sono un socio occulto chiamamolo cos, della Ivm che adesso si chiamer Mad". Cos nel febbraio 2019 si esprimeva Paolo Bellini, il dirigente Atm arrestato oggi insieme ad altre 12 persone per un giro di tangenti negli appalti della metropolitana milanese. Secondo il gip Lorenza Pasquinelli, che ha disposto le misure cautelari chieste dalla procura di Milano, l'intercettazione ambientale riveste "notevole interesse" investigativo perch il manager ammette di essere socio occulto della Ivm, poi trasformata in Mad, societ a cui lo stesso Bellini, sottolinea il giudice in un passaggio del'ordinanza, "ha garantito negli anni diversi lavori nell'ambito degli appalti indetti da Atm".