Tante prime volte nel nuovo album del cantautore Dente

Tante prime volte nel nuovo album del cantautore Dente

Milano, 3 mar. (askanews) – Viene definito il “piccolo principe” del nuovo cantautorato italiano e ora a 3 anni di distanza dal suo ultimo lavoro, è uscito “DENTE”, il suo omonimo disco di inediti.

“E’ un disco molto personale e identitario, volevo avesse la mia faccia in copertina e portasse il mio nome nonostante sia un disco molto diverso dalle cose fatte in precedenza.

Un album delle prime volte come ripete Giuseppe Peveri detto Dente.

“Prima volta che un disco porta il mio nome, non ha un titolo vero e proprio e ha la mia faccia in copertina, un disco senza la chitarra acustica ed è la prima volta che succede, con pochissime canzoni d’amore e anche qui è la prima volta”.

Messi da parte anche i giochi di parole, Dente torna con 11 tracce dal sound ricco e maturo, contraddistinte dalla sua originalissima cifra pop e dalla sua capacità di arrivare in profondità con semplicità.

Un cambiamento fortemente voluto per dare una scossa creativa alla sua decennale carriera senza rimpianti ma con qualche paura.

“Il passato lo vedo attraverso i ricordi, quindi sfalsato, il presente lo vedo con gli occhi sempre più deboli e il futuro lo vedo attraverso l’immaginazione, purtroppo devo dire che il futuro anche oltre la mia vita non lo vedo positivissimo. Non sono molto fiducioso sul futuro del genere umano”.

A seguito dei provvedimenti precauzionali adottati a tutela della salute pubblica, l’instore tour in programma dal 2 marzo è stato momentaneamente sospeso.