Tassista picchia una ragazza a Firenze: presa a calci e pugni in pieno centro

·2 minuto per la lettura
Tassista picchia una ragazza a Firenze: presa a calci e pugni in pieno centro (Photo by Federico Neri/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)
Tassista picchia una ragazza a Firenze: presa a calci e pugni in pieno centro (Photo by Federico Neri/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)

Un tassista picchia una ragazza a Firenze: è successo la sera di giovedì 13 gennaio scorso in pieno centro storico e l'episodio è stato filmato e pubblicato sui social network dalla pianista Giulia Mazzoni, poi ripreso da molti utenti su Instagram e commentato anche da Selvaggia Lucarelli.

Nel video si vede l'uomo di fianco alla sua auto che ha prima tirato un calcio e poi sferrato un pugno in pieno volto alla ragazza, prima che intervenissero i suoi amici per bloccare la sua furia.

"Ieri sera quest'uomo ha picchiato una ragazza che conosco in piazza Santa Trinità, pubblico il suo viso affinché tutti possano vederlo e riconoscerlo", ha scritto la pianista commentando le terribili immagini dell'uomo alle prese con il pestaggio. Poi, in merito al video, ha detto ancora: "Un fatto gravissimo per il quale prendere provvedimenti. Immediati. Questa persona è ancora in servizio".

GUARDA ANCHE - Selvaggia Lucarelli: aggredita da un no vax? Non c'erano agenti

"Pare che la causa scatenante siano state le lamentele per i 12 euro già caricati sul tassametro quando è arrivato", ha spiegato la giornalista Selvaggia Lucarelli su Instagram, anche lei intervenuta sulla questione osservando: "Sono anni che lamento la violenza verbale e talvolta fisica di (alcuni) tassisti e nonostante ciò la categoria continua a godere di privilegi incomprensibili". Numerosi i commenti a corredo del video ripostato da Lucarelli, tra cui quelli di numerose celebrità.

Adesso per il tassista, dopo la denuncia su Instagram, potrebbe arrivare persino il ritiro della licenza.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha infatti commentato: "È un fatto gravissimo e inaccettabile per una città come Firenze. Mi auguro che le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie individuino questa persona che merita di essere perseguita con la massima severità".

GUARDA ANCHE - Victoria Cabello sfida col tassista: "Conosco tutte le strade"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli