Tav: Bellanova, 'da manifestanti atti violenza inaccettabili'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – "Sono inaccettabili gli attacchi e le azioni dei manifestanti No Tav in Val di Susa, che ieri sono arrivati a bloccare l'autostrada con dei cavi d'acciaio, mettendo in pericolo automobilisti, lavoratori e forze dell'ordine chiamate a limitare la guerriglia che ancora una volta si è voluto provocare. Atti di violenza gravissimi, che non possono trovare giustificazione". Così Teresa Bellanova di Iv su Fb.

"La Tav, già in larga parte finanziata, rappresenta un'infrastruttura fondamentale per il nostro Paese, per l'economia e il rafforzamento degli scambi commerciali con l'Europa. Non possiamo permetterci di perdere quest'occasione".