Tav, Carfagna: Toninelli sia coerente e si dimetta

Pol/Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "Le parole che Giuseppe Conte ha pronunciato oggi sulla Tav sarebbero dovute arrivare un anno fa. Sembra di stare in una barzelletta, che la Tav fosse un'opera strategica per l'Italia lo sapevamo tutti, ma il governo, con il ministro Toninelli a guidare le truppe contrarie alle Torino-Lione, ha preferito tenere tutto fermo. Se avesse un minimo di coerenza Danilo Toninelli ora rassegnerebbe le sue dimissioni". Così Mara Carfagna, coordinatrice nazionale di Forza Italia e vicepresidente della Camera, a Stasera Italia su Rete4.