Tav, Carrara (FI):_riammettere Coppola e far dimettere Toninelli

Pol/Luc

Roma, 24 lug. (askanews) - "Il ministro dei trasporti Toninelli, da sempre contrario alla Tav, istituì una commissione per redigere l'analisi costi-benefici della linea ferroviaria Torino-Lione. L'analisi è stata fatta utilizzando criteri a dir poco discutibili per arrivare alla conclusione desiderata, quella cioè di considerare sconveniente la realizzazione dell'opera. Il professor Coppola, unico membro della commissione a pensarla in maniera diversa ed a mettere in discussione i criteri usati dai tecnici, è stato licenziato in tronco pochi giorni fa. Ieri il premier Conte ha dichiarato che la Tav si farà perché ci costerebbe di più non farla. La conclusione di questa vicenda, in un Paese civile, vorrebbe la riammissione del professor Coppola e le dimissioni del ministro Toninelli considerata l'incompetenza e la faziosità del suo operato". Lo afferma il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia.