Tav, Cerno(Pd): De Micheli non liquidi questione, aprire dibattito

Pol/Gal

Roma, 6 set. (askanews) - "Il ministro De Micheli liquida a troppo alta velocità la questione Tav. Le ricordo, perché il suo compito di ministro si svolga al meglio, che la forza culturale e politica di quel tema è stata in grado di fare cadere un governo, pur a fronte di un documento privo di valore concreto. Dimentichiamo per un attimo le inutili parate in piazza che dividono il Paese fra due poli, convinti entrambi di avere la ragione, e chiediamoci piuttosto come sinistra: dove abbiamo sbagliato e cosa possiamo fare? Nell'ottica di un governo rock, capace di innovare e contaminare la sinistra di domani, invito il Pd ad aprire davvero un dibattito interno e nel Paese sull'emergenza ambientale e sul senso delle grandi opere in futuro sostenibile che sarà la vera sfida del pianeta". Lo dice in una nota Tommaso Cerno, senatore del Partito democratico.