Tav, Chiamparino: numeri piazza confermano che società la vuole

Prs

Torino, 12 gen. (askanews) - "La grande partecipazione alla manifestazione Si Tav di Torino, non solo di cittadini piemontesi, ma di amministratori, sindaci, politici anche di altre regioni, conferma come sia forte nella società la convinzione che ci sia bisogno della Tav e che l'opera vada conclusa". E' il commento del presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, sul flash mob in favore della Torino-Lione, a cui ha partecipato questa mattina in piazza Castello.

Chiamparino ha quindi ribadito che ora "tocca al governo decidere e in fretta, senza menare ancora il can per l'aia, perché ci sono tutte le condizioni per farlo". Quanto alla Lega che ha partecipato alla manifestazione a sostegno della Tav, Chiamparino ha sollecitato: "si assuma la responsabilità di far decidere in fretta. Non può scendere in piazza a Torino e fare melina a Roma, la sua partecipazione alla manifestazione apparirebbe solo come un banale sotterfugio per non perdere consensi".