Tav, Forza Italia: spiace assenza a La Praz di esponenti governo

Prs

Torino, 23 set. (askanews) - "Oggi e' stata un giornata fondamentale perche' da qui in poi si puo' guardare con maggiore ottimismo al futuro, sapendo che sta a noi sfruttare al meglio le opportunita' che offrira' questa opera, in particolare dal punto di vista dello sviluppo della logistica e dello scambio di capitale umano. Spiace constatare l'assenza di esponenti del Governo italiano". Così in una nota i deputati di Forza Italia Paolo Zangrillo e Diego Sozzani, capigruppo del partito in Commissione Lavoro e Trasporti, a proposito della cerimonia in Francia a La Praz per l'ultimazione dello scavo dei primi 9 km del tunnel di base della Torino-Lione.

"Il crollo ad opera della fresa Federica dell'ultima parte di roccia del tunnel che verra' percorso dal 2030 dai treni Tav rappresenta un momento storico al quale non potevamo mancare come rappresentanti di una forza politica che non ha mai fatto mancare il proprio supporto alla causa Si' Tav", hanno aggiunto Zangrillo e Sozzani, sottolneando la necessità di "rappresentare alla Francia che esistono partiti in Italia con la schiena diritta come Forza Italia che hanno sempre guardato alla crescita e allo sviluppo che questa opera rappresenta per il Piemonte, l'Italia e l'Europa senza cadere nella tentazione di convenienze elettorali".