Tav, Gelmini (Fi): licenziamento Coppola ha il sapore di una purga

Rea

Roma, 22 lug. (askanews) - "L'unico atto significativo, dopo un anno di governo, del ministro Toninelli è stata la sciagurata decisione di licenziare Pierluigi Coppola, il solo tra gli esperti della commissione costi-benefici sull'alta velocità ad essersi dissociato dalla decisione di bloccare la Torino-Lione. Una scelta che conferma la visione anti crescita e anti sviluppo della compagine grillina al governo e che ha il sapore di una vera e propria purga tesa a epurare qualsiasi voce fuori dal coro". Così, in una nota, la presidente del gruppo Forza Italia alla Camera, Mariastella Gelmini.