Tav, Giacomoni (Fi): perso un anno, serve governo alta velocità

Pol/Bac

Roma, 7 ago. (askanews) - "Oggi giornata surreale al Senato, iniziata con il 'gigante' ministro Toninelli che dall'alto della sua incompetenza ha dato del 'nano' al vicepremier Salvini, il che fa riflettere tutti sull'elevatezza e sulla collaborazione tra i ministri di questo governo, che ha tenuto bloccata per un anno non solo la Tav, ma tutta l'Italia". Lo dichiara in una nota Sestino Giacomoni, deputato e membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia.

"Lega-M5s hanno fatto perdere all'Italia un anno di opportunità. Gli italiani - aggiunge - hanno bisogno di un governo ad alta velocità, di un governo di centro destra, unito e coeso. Visto che questo Parlamento, come sottolineato dal presidente Berlusconi, non è in condizioni di esprimere maggioranze diverse che siano anche rispettose dell'esito di tutte le prove elettorali intermedie, che hanno consegnato la vittoria al centro-destra, non resta che andare al voto. Forza Italia è pronta, ci auguriamo che la Lega prenda atto della fine dell'esperienza contro natura con il Movimento 5 Stelle ed esca, senza ulteriori tentennamenti, dal governo della decrescita", conclude.