Tav, Lupi: bisogna votare sì, uscire dall'Aula non ha senso

Pol/Bac

Roma, 31 lug. (askanews) - "Gira insistente la voce che per far emergere le contraddizioni tra 5 Stelle e Lega le opposizioni al momento del voto della mozione sulla Tav dovrebbero uscire dall'Aula del Senato. A noi interessa che la Tav si faccia, non di usare la Tav per manovre politicistiche. Sul sì alla Tav c'è sempre stata una maggioranza nel Paese e nel Parlamento, in un momento così decisivo è bene che questa maggioranza si esprima chiaramente. Lasciamo i tatticismi ad altre questioni minori, la gente non capirebbe. La Tav va fatta, e per farla bisogna votare a suo favore". Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Nci-Usei.