Tav: Lupi (Nci), 'violenze inaccettabili, Paese ha bisogno di opere strategiche'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 lug. (Adnkronos) – "Le violenze e i disordini in Val di Susa, in prossimità del cantiere di San Didero, ad opera dei NoTav sono inqualificabili. Da condannare senza appello. Come ho già sostenuto in passato, il dissenso è il sale della democrazia ma quando si trasforma in violenza è inaccettabile. Esprimo profonda solidarietà agli agenti brutalmente feriti mentre stavano svolgendo il proprio dovere. Dobbiamo smetterla con la politica del No per partito preso. L'italia ha bisogno di opere strategiche e di sviluppare progetti che possano aiutare la ripresa e la crescita economica del Paese, la valorizzazione del capitale umano e il rilancio dei territori". Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli