Tav, M5s: arresto Nicoletta Dosio sproporzionato

Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "Rispettiamo il lavoro della magistratura ma consideriamo questo un provvedimento sproporzionato rispetto a una manifestazione di dissenso pacifica". I parlamentari piemontesi del MoVimento 5 stelle commentano così la notizia dell'arresto di Nicoletta Dosio, in Valle di Susa, dopo la condanna in via definitiva a un anno di reclusione per le proteste del 2012 alla barriera di Avigliana dell'autostrada del Frejus.

"Siamo vicini a Nicoletta che, all'età di 73 anni, ha rifiutato i domiciliari e ogni altra pena alternativa. Ci auguriamo che torni presto in libertà", concludono i parlamentari.