Tav, Margiotta (Pd): interrogazione sul licenziamento Coppola, Toninelli ne deve rispondere

Pol/Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "Il licenziamento del prof Coppola da parte del ministro Toninelli è assolutamente ingiustificato. Sembra evidente che questa scelta sia dipesa dalla valutazione positiva data dal professore al proseguimento dei lavori della Tav. Parliamo di un fatto gravissimo di cui il ministro deve rispondere. Per questo, insieme agli altri senatori del Pd, ho depositato un'interrogazione per chiedere conto delle ragioni che hanno condotto al suo allontanamento". Lo dice il capogruppo del Pd in commissione lavori pubblici, senatore Salvatore Margiotta, che aggiunge: "c'è il rischio, infatti, che si tratti di una ritorsione contro Coppola per non essersi uniformato alla volontà del ministro. Se fosse così sarebbe inaudito".