Tav, Meloni: da Conte gioco delle tre carte

Pol/Luc

Roma, 24 lug. (askanews) - "Le parole di Conte sul Tav sono un gioco delle tre carte: il Presidente del Consiglio dice che si deve fare e che a decidere deve essere il Parlamento. E visto che in Parlamento c'è tendenzialmente una maggioranza favorevole al Tav, il movimento cinque stelle può salvare la faccia dicendo che ha votato contro. Insomma è sempre il solito gioco di comunicazione che fa il M5S, che in queste ore cerca di non creare fibrillazioni perché c'è ancora una possibilità di andare a votare. Questa ipotesi non li appassiona: sanno bene che se il Governo non dovesse tenere, le elezioni immediate sarebbero la strada e non gli converrebbero". Lo ha detto intervenendo a "24 Mattino" su Radio24 il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.