Tav, Rampelli (Fdi): adesso portare Alta velocità fino a Palermo

Pol/Bac

Roma, 7 ago. (askanews) - "La politica del 'No a priori' sbatte il muso sulla Tav ed il voto del Senato che ha bocciato la mozione del M5S, contro il proseguimento della Torino-Lione, è la vittoria del buon senso. Da sempre Fdi ritiene che la Tav sia un'opera strategica. Sul piano infrastrutturale il territorio italiano vive ritardi colossali, il sud in primis, e adesso ci aspettiamo che il governo la realizzi portandola fino a Palermo. La questione, infatti, non è far arrivare l'alta velocità a Lione, ma realizzarla anche al sud per intercettare gli eccezionali flussi commerciali che si riversano da anni nel Mediterraneo". E' quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.