Tav, Ronzulli (Fi): grillini per coerenza dovrebbero dimettersi

Rea

Roma, 24 lug. (askanews) - "Anche sulla Tav è indietro tutta, i 5 stelle mettono la retromarcia, il Premier Conte invece ammette che non realizzarla significa sprecare soldi degli italiani, ma ai grillini non interessa. Per coerenza dovrebbero dimettersi e lasciare che a gestire l'Italia sia chi ne ha le capacità". Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, in una dichiarazione al Tg2.