Tav, Speranza: collante potere più forte della coerenza politica

Rea

Roma, 24 lug. (askanews) - "Con la retromarcia sulla Tav si capisce ancora una volta chi comanda davvero nel governo e chi invece pur di restare in sella sta negando tutte le proprie battaglie del passato. Così si getta definitivamente la maschera. Il collante del potere è più forte della coerenza politica". Così il segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto Speranza.