Taverna contro Salvini: "Il ruspa è un traditore, voleva delitto perfetto"

webinfo@adnkronos.com

Salvini, ''il ruspa'', aveva programmato "il delitto perfetto". Paola Taverna, vicepresidente del Senato, si esprime così in un messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook. "Da donna vi dico che Salvini è un traditore, chi tradisce una volta lo farà per sempre. Io non voglio lasciare il paese ad un traditore", dice. 

"Inizia un'altra esperienza di Governo per il MoVimento 5 Stelle. Ha ragione Beppe quando ci dice che dobbiamo essere euforici perché apparteniamo a questo momento straordinario di cambiamento", aggiunge. 

"Adesso abbiamo tantissime cose da fare, con un Presidente del Consiglio che è stimato in tutto il mondo e un MoVimento che non ha indagati, condannati, che lavora come un mulo, si taglia lo stipendio e ha dato al paese le migliori leggi degli ultimi 20 anni. Ma le leggi da fare sono ancora tante. E noi siamo pronti, con la stessa trasparenza, con la stessa pulizia interna, con gli stessi ideali. Con la stessa enorme determinazione", afferma ancora.