Tavolo Regioni-Fnopi: si lavora per Conferenza nazionale salute

Red/Gtu

Roma, 23 ott. (askanews) - Prosegue il lavoro di confronto tra le Regioni e il mondo delle professioni, mediche e sanitarie, assi portanti del Servizio sanitario nazionale. Dopo l'incontro con la Federazione nazionale degli ordini dei medici il 16 ottobre scorso, oggi Luigi Genesio Icardi (assessore alla Salute della Regione Piemonte), coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle regioni e delle province autonome e Sergio Venturi (Assessore alla Salute della Regione Emilia-Romagna), presidente del Comitato di settore Regioni-Sanità, hanno incontrato Tonino Aceti, portavoce della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi) e Franco Vallicella del Comitato centrale della Fnopi.

Il confronto odierno - sottolineano le regioni - rappresenta l'avvio del Tavolo previsto dal protocollo siglato dalla Fnopi e dalla Conferenza delle Regioni il 20 dicembre scorso. Sono stati affrontati i principali temi relativi allo sviluppo della professione infermieristica alla luce del futuro Patto per la Salute.

Sotto questo profilo "si è concordato un percorso che possa portare ad una definizione puntuale della funzione e del ruolo dell'infermiere di famiglia. Una figura che si intende proporre nella stesura definitiva del nuovo Patto".(Segue)