Web tax, in Italia gettito 2020 poco sopra 200 million - Franco

·1 minuto per la lettura
Il ministro dell'Economia, Daniele Franco durante una conferenza stampa a Roma

ROMA (Reuters) - Complessivamente la web tax del 3% sui ricavi delle grandi imprese digitali italiane ha prodotto un gettito pari a 233 milioni di euro nel 2020, secondo il ministro dell'Economia Daniele Franco.

Le stime originariamente a bilancio, elaborate prima della crisi innescata dall'epidemia di coronavirus, indicavano un gettito di circa 700 milioni.

L'imposta si applica alle società con un fatturato globale annuo superiore a 750 milioni di euro e almeno 5,5 milioni di ricavi in Italia da servizi digitali. Il prelievo è pari al 3% dei ricavi.

L'Italia modificherà l'imposta a seguito dell'accordo sulla riforma della fiscalità internazionale che il governo, in quanto presidente di turno del G20, intende chiudere entro luglio al summit di Venezia.

(Giuseppe Fonte, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli