Taxi Lombardia, Lega presenta mozione aiuti economici

Mda

Milano, 24 giu. (askanews) - Una mozione a firma Max Bastoni, Andrea Monti e Silvia Scurati, stata depositata ieri per impegnare la giunta regionale a stanziare aiuti economici per superare la crisi del settore del trasporto pubblico non di linea causata dall'emergenza coronavirus. "La commissione regionale Trasporti ha svolto numerose audizioni con le rappresentanze sindacali della categoria cercando di farsi parte attiva nella risoluzione delle problematiche dei taxisti. La ripresa dell'attivit necessit ancora di alcuni mesi per tornare al regime pre-Covid-19 ed necessario predisporre ulteriori misure economiche a tutela del comparto", spiegano i tre consiglieri regionali della Lega. "Ecco perch chiediamo alla Giunta di intraprendere azioni finalizzate ad un percorso di sostegno al trasporto pubblico non di linea attraverso misure economiche specifiche in conto capitale da individuarsi, attraverso la commissione consiliare, con le rappresentanze di categoria".

I consiglieri della Lega hanno ricordato come L'emergenza Covid-19 abbia drasticamente ridotto l'attivit del trasporto non di linea e anche nella fase 2 e 3 non vi sono segnali di ripresa a causa della ridotta richiesta di mobilit da parte degli utenti. "Dobbiamo affrontare con velocit la questione e soprattutto per capire come fare per far ripartire l'utilizzo del mezzo taxi tra i cittadini. Con questo trend rischiano seriamente di sparire dal trasporto pubblico."