Taxi, Ncc e bus non di linea, M5s Lombardia: ora aiuti concreti

Mda

Milano, 30 giu. (askanews) - "Il sostegno al trasporto pubblico non di linea (Taxi, NCC, Bus) non deve essere solo simbolico. Abbiamo sostenuto la mozione approvata perch un primo segnale di apertura, nonostante l'Assessorato da pi di un mese abbia ricevuto le rappresentanze, rinviando a data da destinarsi ogni tipo di intervento". Cos Nicola Di Marco, consigliere regionale del M5S Lombardia, ha commentato l'approvazione del Consiglio regionale della Lombardia di una mozione a sostegno del trasporto pubblico non di linea con il voto favorevole del gruppo consiliare M5S.

"La mozione ancora oggi non individua finanziamenti certi, tempistiche o modalit d'intervento. Si limita a ribadire la necessit di agire con un sostegno regionale coinvolgendo la commissione competente - ha osservato Di Marco - Mi auguro che ora si passi dalle parole ai fatti. Questi autisti hanno fatto sacrifici enormi con il Covid garantendo un servizio di trasporto pubblico. Hanno bisogno di risorse e liquidit nell'immediato. condivisibile la loro richiesta di rifondere le spese pregresse attingendo dai fondi in conto capitale. Ricordo che il Governo, come riconosciuto dagli operatori del settore, la sua parte l'ha gi fatta".