Taxi, sciopero nazionale contro il Ddl concorrenza - FOTO

Tassisti in sciopero per due giorni in tutta Italia. La categoria protesta per il mancato stralcio dell'articolo 10 del ddl concorrenza. I tassisti temono la deregolamentazione del settore e, nello spefifico, dicono no all'"adeguamento dell'offerta di servizi alle forme di mobilità che si svolgono mediante applicazioni web che utilizzano piattaforme tecnologiche per l'interconnessione dei passeggeri e dei conducenti", come recita l'articolo 10 del ddl. Nessun risultato ha avuto la mediazione in extremis con la viceministra delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Teresa Bellanova. Ad aderire alla mobilitazione la quasi totalità delle sigle del settore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli