Taxi si schianta a Cuba, morti 2 turisti toscani

webinfo@adnkronos.com

Due turisti toscani in vacanza a Cuba, Greta Calabrese, 52enne di Pistoia, e Antonio Tiseo, 66 anni fiorentino, sono morti per le ferite riportate in un incidente stradale avvenuto la mattina del 4 gennaio scorso nell'isola caraibica. La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano 'La Nazione' ed è stata confermata dalla figlia del 66enne, Giulia Tiseo, che in queste ore, come spiega in un post su Fecebook, sta compiendo "tutto l’iter burocratico per far arrivare la salma in Italia".  

"Volevo informare tutte le persone vicine a me e alla mia famiglia che purtroppo Antonio è venuto a mancare la mattina del 4 Gennaio in un gravissimo incidente d’auto durante la sua vacanza a Cuba - si legge nel post della donna - Stiamo aspettando di compiere tutto l’iter burocratico per far arrivare la salma in Italia, vi prego di avere un po’ di rispetto per me e per i miei cari". "Comunicherò il giorno del funerale quando saremo riusciti ad organizzare tutto dopo questa morte così improvvisa. Se mi chiamate e non rispondo è perché giuro che non ho la forza di parlare e non ho più lacrime. Cercate di comprendere Grazie", conclude. 

 

 

Secondo quanto ricostruisce La Nazione, i due turisti toscani erano a bordo di un taxi diretti alla spiaggia di Varadero quando, per cause in corso di accertamento, il guidatore del veicolo ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato frontalmente con un'altra auto. Nell'impatto hanno perso la vita anche i conducenti dei due veicoli e altri due turisti russi che dividevano il taxi con la coppia di italiani.