Teatro: Iaia Forte in scena a Napoli in 'Interno familiare'

Roma, 14 apr. (Adnkronos) - Una perdente assoluta, una donna che non ha mai conosciuto l'amore. E' la protagonista di 'Interno familiare', il dramma tratto da 'Il mare non bagna Napoli' di Anna Maria Ortese, che Iaia Forte interpretera' dal 17 aprile alle 20,30 alla Sala Assoli di Napoli (repliche fino a domenica 22), presentato da PigrecoDelta. La vicenda si svolge nel giorno della vigilia di Natale dove, in una grande casa nel quartiere di Monte di Dio, un'adulta zitella, Anastasia Finizio, scopre che e' tornato in citta', dopo anni di assenza, un giovane di cui era stata innamorata.

Questa notizia le risveglia i sogni sopiti, le fa immaginare la possibilita' di una 'vita nuova' aprendola a un amore che pero' si rivelera' illusorio. Tra il brusi'o dei parenti, che si preparano al pranzo di festa, la giovane donna ascolta distratta il mondo intorno a se', mentre, ansiosamente, s'interroga sul proprio futuro. Nel suo cuore speranze disattese, corse in avanti dell'immaginazione, fughe all'indietro dei rimpianti.

''Ho sempre avuto -chiarisce Iaia Forte- una grande passione per Annamaria Ortese, per la ricchezza della sua lingua non naturalistica, per il suo modo di sentire il mondo, vibrante ma mai sentimentale. E mi ha sempre affascinato il suo sguardo su Napoli, perche' la durezza con cui ha saputo raccontarla rivela una passione reale per questa citta'. Spesso, la bonomia con cui si rappresenta, cela indifferenza, mentre gli amori veri devono contemplare anche il conflitto''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno