Teatro: Mic, 'chiesto a Corte dei Conti di valutare ipotesi danno erariale gestione Teatro di Roma' (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Con una nota del 25 febbraio 2021, la Direzione generale dello Spettacolo ha segnalato "le criticità emerse" al Segretariato Generale, che con successiva nota dell’8 marzo 2021 ha chiesto al ministero dell’Economia e delle Finanze, dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, servizi ispettivi di finanza pubblica, "una verifica ispettiva presso l’Associazione Teatro di Roma, finalizzata ad accertare la regolarità della gestione amministrativa e contabile e le modalità di utilizzo delle risorse pubbliche da parte della suddetta Associazione".

In tal senso, "per le vie brevi", il Mef ha dato "assicurazioni ai fini della verifica richiesta". La situazione descritta, conclude la nota dell'ufficio legislativo del Mic, "è pertanto monitorata dalla Direzione generale Spettacolo, nei limiti consentiti dalla normativa vigente".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli