A teatro a Milano “Volare è Umano, Atterrare è Divino”

featured 1668832
featured 1668832

Milano, 9 nov. (askanews) – Ridere di una delle paure più comuni, quella di volare. A Milanoarriva “Volare è Umano, Atterrare è Divino” di Enrique Pineyro, un personaggio difficile da definire: è stato medico, comandante di linea, attore, produttore, regista per il cinema e il teatro e anche cuoco. Da questo strano cocktail professionale nasce uno spettacolo teatrale multimediale che si pone due grandi obiettivi: tranquillizzare coloro che hanno paura di volare e nello stesso tempo far divertire. “La paura diventa ridicola, perchè dici: nel 2017 abbiamo trasportato quattromilamilioni di passeggeri, in trenttotto milioni di voli e non è morto nessuno a bordo di un jet di linea aerea e quello stesso anno sono morte 256 persone a caccia di Pokemon per la strada, evidentemente le paure sono mal situate, non devono essere lì. Le zanzare uccidono milioni di persone all’anno non le teme nessuno.

Si parte con la spettacolare simulazione di un incidente del volo Avianca 052. Pineyro ci fa riflettere sul modo in cui nasce la paura di volare. Con humor pungente ma intelligente ci parla dell’errore umano, dei difetti e delle assurdità della comunicazione contrapponendo situazioni della nostra vita quotidiana con il mondo dell’aeronautica.

In scena a Milano al Teatro Lirico Giorgio Gaber sabato 12 novembre, dopo che in 7 anni ha registrato il tutto esaurito nei prestigiosi teatri argentini e spagnoli.