Teheran, struttura petrolifera devastata dalle fiamme

·2 minuto per la lettura
Iran
Iran

In Iran, è stato segnalato un incendio scoppiato in una raffineria di petrolio: le immagini dell’evento si stanno diffondendo sui social network diventando virali.

Incendio in una raffineria di petrolio a Teheran: le immagini sui social

Nella giornata di mercoledì 2 giugno, è stato avvistato un imponente incendio divampato all’interno di una raffineria di petrolio situata a Teheran, capitale dell’Iran. La notizia è stata diramata dall’agenzia di stampa Mehr.

Un giornalista afferente all’AFP, poi, ha raccontato che le fiamme che consumavano l’edificio e un denso fumo nero che circondava l’area erano ben visibili a distanza di svariati chilometri dal luogo della tragedia circa un’ora dopo l’inizio della combustione.

Intanto, mentre le autorità locali si sono attivate per arginare la diffusione del fenomeno, sui social network sono state postate e ricondivise svariate immagini e clip che documentano l’incidente che ha devastato la raffineria di Teheran.

Incendio in una raffineria di petrolio a Teheran: i media iraniani

Sulla base delle indiscrezioni inizialmente trapelate, i media iraniani hanno fatto riferimento a “cause poco chiare” che hanno determinato l’originarsi del “grande incendio”.

La raffineria di petrolio presso la quale si è verificato il drammatico evento si trova nella zona meridionale di Teheran ed è particolarmente nota come una delle più grandi strutture petrolifere della Repubblica islamica. L’agenzia ufficiale Irna, infatti, ha spiegato che l’attività, in funzione sin dal 1968 e di proprietà della Teheran Oil Refining Company, possiede una capacità complessiva pari a 250.000 barili.

Secondo quanto asserito dall’agenzia di stampa Tasnim, inoltre, la raffineria di petrolio è gestita dalla “società statale Tondgooyan Petrochemical Co.”. A proposito dell’incendio, invece, la medesima agenzia di stampa ha rivelato che “i vigili del fuoco ritengono che a essere stato colpito sia stato un gasdotto che compone l’impianto”.

Incendio in una raffineria di petrolio a Teheran: le notizie ufficiali

In relazione alle informazioni sinora rilasciate, il direttore generale della Crisis Management Organization di Teheranha dichiarato che l’incendio si è sviluppato nel momento in cui uno dei gasdotti della raffineria di petrolio ha improvvisamente preso fuoco in seguito alla fuoriuscita di gas liquido.

Nel frattempo, la TV di Stato iraniana ha riportato una dichiarazione rilasciata da un portavoce della raffineria che ha annunciato di poter escludere “ogni speculazione sul sabotaggio” della struttura poiché “l’incidente è avvenuto a causa di un problema tecnico”.

Al momento, l’incendio non sembra aver provocato vittime.