Telecamere ambulanze, De Luca: noi lavoriamo e altri fanno tweet

Psc

Napoli, 8 gen. (askanews) - "Noi lavoriamo e gli altri fanno i tweet". Ennesima stoccata al leader della Lega, Matteo Salvini, da parte del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Il governatore è tornato a parlare delle aggressioni alle ambulanze avvenute a Napoli nei giorni scorsi e ha spiegato: "Abbiamo deciso di mettere le telecamere di controllo sulle ambulanze dell'Asl Napoli 1. Credo che, a metà gennaio andremo, all'ospedale del Mare per inaugurare la prima ambulanza con sistema di videosorveglianza interna". "Collocheremo - ha aggiunto De Luca - un sistema di geo-individuazione delle ambulanze, controlleremo i percorsi, metteremo delle tecnologie simili a quelle delle banche, cioè l'autista potrà premere un pulsante rosso e mettersi immediatamente in contatto con la forze dell'ordine per segnalare la situazione di emergenza. Questo avverrà anche al pronto soccorso dell'ospedale Santobono. Tutto grazie ad investimenti della Regione. Noi lavoriamo e gli altri fanno i tweet". (segue)